domenica 20 giugno 2010

Ciambella di fragole



E' da ieri che ci penso.Ero in terrazzo, pigramente accomodata con le gambe alzate sul tavolo guardando bellissimo cielo rosso, e ho pensato che in quel preciso istante ci sarebbe stata bene una fetta di torta con le fragole...giusto per stare in tono con i colori del tramonto.
Questa mattina, al mio risveglio, del tramonto non c'era più ovviamente traccia... e nemmeno della bella giornata, visto che il cielo era nero e la pioggia picchiava forte sulle mie finestre.
Poco male, amo anche la pioggia è la temperata più fresca mi concede l'alibi perfetto per accendere il forno.Avrei voluto fare una bella crostata di fragole fresche, ma essendo oramai a fine stagione, non erano così "esteticamente belle", quindi ho dovuto ripiegare su un dolce che non prevedesse la frutta fresca.
L'idea della forma a ciambella era in mente da un bel po' (è parecchio tempo che non faccio un ciambellone), mentre la base in stile plum cake con yogurt di soia è quasi doverosa, vista la mia rediviva intolleranza ai latticini.
Il risultato? Una torta sofficissima, profumata di glassa alle fragole e davvero deliziosa!

Ingredienti-500 g. di fragole fresche
-1 limone ( il succo)
-3 uova
-1 vasetto di yogurt di soia alle fragole (per chi non ha problemi con i latticini il classico yogurt è perfetto)
-150 g di zucchero di canna (anche quello tradizionale va benissimo)
-250 g. di farina per dolci (ha già lo lievito , quindi io non ne aggiungo altro)-100 g. di olio di semi
-1 pizzico di sale
-1 bustina di vanillina

Procedimento
Pulire le fragole, tagliarle a fettine e metterle con un cucchiaio di zucchero e il succo di un limone a macerare per una mezz'ora.
Nel frattempo, frullare le uova intere con lo yogurt, la bustina di vanillina e un pizzico di sale.
Unire lo zucchero, la farina continuando a frullare. Infine unire l'olio a filo e finire di amalgamare l'impasto.
Versare l'impasto omogeneo in una tortiera per ciambelle e posizionare sulla superficie fino a ricoprirla completamente, tutte le fragole con il "sughetto" ottenuto dalla macerazione.
Infornare a 180° in forno ventilato per circa 50 minuti ( intorno ai 45 minuti io consiglio di fare la prova stuzzica dente per verificarne la cottura e regolarvi di conseguenza).

14 commenti:

  1. ti leggo ...e guardo le foto!!! non chiedermi di commentarti con assiduità!!! è uno di queli blog che dovrei evitare il tuo!!!!!!!!!
    ingrasso solo leggendoti :-) e mi prende sempre l'ansia di passare il tuo indirizzo a mia sorella che per i dolci è un portento ...così da poter chiudere gli occhi e masticando piano piano ingrassare "per davvero"!
    un bacio
    Ale

    RispondiElimina
  2. wow che golosa!!complimenti!!!

    RispondiElimina
  3. Grazie Federica!
    La sua bontà sta nel fatto che è davvero morbida morbida e sarebbe da provarla anche con frutta fresta come albicocche o pesche...

    RispondiElimina
  4. Aleeee vieni a trovarmi che ingrassiamo insieme!

    RispondiElimina
  5. Questa ciambella sembra proprio sofficissima. I dolci con la frutta sono i miei preferiti ;) bravissima

    RispondiElimina
  6. ottima questa ciambella, fà molto primavera ed è davvero invitante!
    ci piacciono molto anche il cremosissimo risotto qui sotto (l'aggiunta di pepe ed erba cipollina danno una nota di sapore e spezzano la dolcezza di questo formaggio) e la quiche, delicata e originale con la feta!!!
    baci baci

    RispondiElimina
  7. Elenuccia, anche io vado matta per i dolci con la frutta. Le creme mi piacciono, ma vuoi metetre una bella crostata di frutta fresca?

    RispondiElimina
  8. Manuela e silvia, grazie dei complimenti! Il risotto è davvero particolare e la quiche è velocissima e scenografica.
    Grazie mille dei complimenti

    RispondiElimina
  9. ma dai hai usato lo yogurt di soia? ottimo da provare soprattutto perchè ha delle intolleranze.brava

    RispondiElimina
  10. @Roxy grazie!
    @lucy anche io sono rimasta stupita per il risultato per lo yogurt, pensavo si notasse la differenza, ma ti assicuro che è davvero uguale uguale allo yogurt tradizionale

    RispondiElimina
  11. ma che bell'aspetto! io ciambella al cioccolato e tu alle fragole.. siamo sulla stessa lunghezza d'onda ahah =)
    baci e continua a seguirci!

    www.modemuffins.blogspot.com

    RispondiElimina
  12. Ahahah si vero stessa base di dolce!
    Assolutamente vi seguirò, siete fortisime!

    RispondiElimina
  13. Ottima ciambella e poi con la frutta è ancora più buona,l'ideale per la prima colazione.
    Un bacio da Raffa

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails